venerdì 25 novembre 2011

Filastrocca: Il pupazzo di neve


Pupazzo di neve, mio caro amico,
ti guardo in foto e a te lo dico:
"Ho tanta voglia di averti vicino,
di costruirti sotto al mio pino!
Ho tanta voglia di averti accanto
e poi con gioia intonare un canto!"
Intanto scruto il cielo lontano
vedo una nuvola salire piano,
chissà se porta il mio fiocco di neve
che danza nell'aria soffice e lieve?



6 commenti:

  1. E' proprio bella, Echino!!
    Vedrai che presto avrai il tuo pupazzo di neve!!
    Ivana Marangon

    RispondiElimina
  2. Echino ma questa filastrocca è veramente carina...attendere la neve per i bimbi è qualcosa di speciale...così poi il pupazzo prenderà vita....che bella...ed anche i bigliettini di Natale!
    Bravo!!
    ciao ciao
    Mariuccia

    RispondiElimina
  3. J'adore...carinissima...i pupazzi di neve me li porto nel cuore, sin da quando ero piccina e volevo che non si "squagliassero"...invece...!!!

    RispondiElimina
  4. :-D Grazie a tutti!!

    RispondiElimina
  5. Echino dì a tutti i bambini di fare un cerchio, darsi la mano, e... recitare/cantare la tua filastrocca, vedrai, la neve scenderà e preparerà un Natale stupendo....
    Prisca

    RispondiElimina
  6. Prisca, questa è un'idea esageratamente bella!!

    RispondiElimina